Assistenza Riparazioni Accessori Ricambi Lavastoviglie Torino.

La riparazione della lavastoviglie a Torino.

La lavastoviglie è un elettrodomestico di uso quotidiano a crescente diffusione nelle case degli italiani. L’utilizzo frequente, l’impiego di detergenti chimicamente aggressivi, la normale usura e altre sollecitazioni a cui è sottoposta, possono causare guasti di lieve o grave entità. In entrambi i casi è sempre opportuno affidarsi a tecnici di fiducia.

CAREservice Torino è azienda leader nella riparazione di lavastoviglie: dispone infatti di personale qualificato in grado di intervenire a domicilio per la riparazione, il cui servizio è realizzato con l’utilizzo di parti di ricambio originali provenienti direttamente dalle case costruttrici.

Inoltre è bene ricordare che una corretta manutenzione della lavastoviglie è importante, soprattutto se utilizzata spesso. Per ridurre al minimo la quantità di sporco che si ferma sul filtro e sulle pareti della lavastoviglie c’è chi ha l’abitudine di sciacquare i piatti sporchi nel lavandino prima di inserirli all’interno della lavastoviglie. Si tratta sicuramente di una buona abitudine perché aiuta a sporcare di meno la lavastoviglie ma se essa è trascurata a lungo, purtroppo, tende comunque ad emettere cattivo odore e a essere meno efficiente nella pulizia dei piatti. Per risolvere questo problema esistono diversi prodotti in commercio da utilizzare sia nel corso del lavaggio, sia a lavastoviglie scarica. Per pulire il filtro, poi, è importante toglierlo dal suo scompartimento, smontarlo e lavarlo con una soluzione di acqua calda e limone (o bicarbonato o aceto; o altrimenti è ottimo il sapone per i piatti) avendo cura di eliminate con una spugnetta tutti i residui di sporco. Per effettuare una corretta manutenzione, poi, bisogna tenere sotto controllo alcuni importanti segnali. Il più evidente riguarda il lavaggio delle stoviglie: se non sono ben pulite, in particolare, il problema potrebbe essere legato al posizionamento delle stoviglie nei cestelli o al filtro sporco. Un altro comune segnale che necessita attenzione è l’eventuale permanenza di detergente all’interno della lavastoviglie a fine lavaggio. In tal caso il problema potrebbe essere legato ad una cattiva pulizia dei fori degli spruzzatori: l’accumulo di calcare, infatti, potrebbe ostruirli e per liberarli è possibile usare un semplice stuzzicadenti. Se invece si notano delle macchioline biancastre sui bicchieri è possibile che il problema sia il livello di brillantante oppure legato alla quantità di tempo che le stoviglie sono rimaste all’interno della lavastoviglie dopo il lavaggio. In quest’ultimo caso, infatti, il vapore acqueo, condensandosi, potrebbe essere ricaduto sulle stoviglie e aver lasciato, quindi, piccole tracce di calcare. In tal caso è necessario lasciare un po’ aperto lo sportello della lavastoviglie alla fine del lavaggio in modo da consentire la fuoriuscita del vapore.

CAREservice s.n.c.
via Pisacane 39
10127 Torino
tel. 011 606.33.63

blog | complementooggetto.eu
home | ripariamoelettrodomestici.it




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>